Anche per Ciampi il Quirinale può “resistere”.
L’allarme dell’Anm sulla legge ad personam: solo a Roma salterebbero novemila procedimenti. Ma il governo tira dritto per salvare Berlusconi. L’ultima parola spetta comunque al capo dello Stato che dice: userò i poteri che mi dà la Costituzione.

Articoli da Il Fatto Quotidiano n°54 del 24 novembre 2009

Alfano che dice le bugie di Peter Gomez & Marco Travaglio

Se il senato dice si, questa volta la mafia sorride di Nando Dalla Chiesa

Legittimi impedimenti, Berlusconi Rockstar di Carlo Tecce