Domani incontro a Milano l’editore Aragno con cui pubblicherò un mio libretto sui miei cinque anni bolognesi.

Non sarà una riflessione  sul senso del lavoro svolto, magari con rivelazioni sui miei rapporti difficili con Cofferati o altri personaggti della città, ma solo una raccolta di materiali a testimonianza della mia attività dei cinque anni. Dunque sarà un libretto che deluderà le attese.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Morto José Saramago, scrittore eretico e cantore della debolezza umana

prev
Articolo Successivo

De André e le idee ammalate

next