/ / di

Roberto Rotunno

Articoli Premium di Roberto Rotunno

Economia - 26 marzo 2017

Paradossi: licenziato a 25 anni per “sopraggiunti limiti di età”

Si può essere licenziati a soli 25 anni per sopraggiunti limiti di età? In Italia, Paese con il 40% di disoccupazione giovanile, può capitare anche in maniera totalmente legale. E infatti è accaduto a un ragazzo di Milano, che ha lavorato per la casa di moda Abercrombie & Fitch, con contratto a chiamata. Si tratta […]
Il Fatto Economico - 22 marzo 2017

Disabili, un tratto di penna e addio 90 mila posti di lavoro

Scoprire quanti siano i disabili disoccupati in Italia non è un’impresa semplice. L’ultima rilevazione dell’Istat è stata pubblicata nel 2015 ma ha come anno di riferimento il 2013. Quel report raccontava come solo il 19,7% delle persone affette da limitazioni funzionali gravi risultasse occupato. Considerando anche quelli interessati da invalidità o cronicità, il tasso arrivava […]
Economia - 18 marzo 2017

La paura del 4 dicembre-bis fa cancellare il referendum

Alla fine, la vittoria del Sì ai referendum Cgil è arrivata per mezzo di un decreto del governo e non delle urne. Voucher aboliti e responsabilità solidale negli appalti ripristinata: la consultazione popolare appena fissata per il 28 maggio è di fatto annullata. La motivazione preconfezionata è del premier Paolo Gentiloni: “Dividerci su questo tema […]
Politica - 17 marzo 2017

Grillo e il caso del blog: chi ha ragione?

“Io rispondo solo dei post scritti a mio nome”. La difesa di Beppe Grillo, per ribattere a una querela ricevuta per un articolo (senza firma) apparso sul suo blog, ha lasciato tutti sorpresi. Tuttavia, il parere degli esperti è che si tratti di una tesi corretta sul piano strettamente giuridico: la diffamazione è un reato […]
Il Fatto Economico - 15 marzo 2017

Da Almaviva a Gepin, i lavoratori vittime dei cambi di appalto

Sono settimane che 352 lavoratori ex Gepin, società di call center, attendono una convocazione al ministero dello Sviluppo economico. Esattamente da fine gennaio, quando il Tar ha riportato lo spettro dei licenziamenti. Sullo sfondo, la gara per il servizio di customer service di Poste Italiane, prima assegnata a tre aziende (che avrebbero riassunto tutti gli […]
Politica - 15 marzo 2017

“Responsabilità solidale”, l’altra tutela negata nei subappalti. Stipendi e contributi a rischio

Sono operaio specializzato da 21 anni e ora lavoro per una ditta in subappalto. Mi ritrovo con quattro mensilità arretrate: se fosse rimasta la responsabilità solidale, oggi mi sarei potuto rivolgere, per il pagamento del mio stipendio, anche all’azienda committente. Peccato che abbiamo perso anche questo diritto”. Il racconto del signor Giancarlo è un esempio […]
Economia - 10 marzo 2017

Arriva la stretta sui voucher: una norma per disinnescare i referendum sul Jobs Act

Se a usarli saranno le famiglie, i voucher varranno 10 euro lordi; nel caso di piccole imprese senza dipendenti, invece, la paga oraria arriverà a 15. Nuclei e micro-aziende, inoltre, saranno gli unici committenti autorizzati a ricorrere ai ticket e solo per retribuire “prestazioni meramente occasionali”. La novità più importante del testo uscito ieri dal […]
Il Fatto Economico - 8 marzo 2017

K-Flex: con una mano prende fondi dallo Stato, con l’altra licenzia

L’espansione della K-Flex, azienda brianzola leader mondiale nel settore degli isolanti, è talmente sfuggita di mano che ha finito per buttare all’aria la sede italiana. Proprio a Roncello, dove 28 anni fa tutto è partito, l’impresa ha deciso di licenziare 187 lavoratori dei 243 impiegati nel sito. Motivo: “Lo squilibrio tra il mercato italiano e […]
Economia - 2 marzo 2017

Voucher, il governo stringe per evitare il voto

Prende sempre più forma l’intervento del governo per disinnescare il referendum sull’abolizione dei voucher, in programma nella prossima primavera anche se ancora non c’è una data. Ieri il ministro del Lavoro Giuliano Poletti si è di nuovo detto disponibile a trovare una soluzione per ridurne drasticamente l’utilizzo: l’idea, quindi, è “vietarli alle imprese”. Un modo […]
Il Fatto Economico - 1 marzo 2017

Voucher, paga da fame e futuro nero. Prenderanno 208 euro di pensione

Nel variegato mondo del precariato italiano, i lavoratori a voucher sono quelli con la più povera aspettativa pensionistica. Sono – come li ha definiti l’Inca, patronato della Cgil – “gli sfortunati tra gli sfortunati”. Nessuno, in pratica, matura un assegno più basso di chi ha come sola forma di retribuzione il buono comprato al tabaccaio. […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×