/ / di

Andrea Scanzi Andrea Scanzi

Andrea Scanzi

Giornalista e scrittore

Nato ad Arezzo nel 1974. Ho firmato l’autobiografia di Roberto Baggio, la biografia di Ivano Fossati, un saggio su Beppe Grillo, due bestsellers sul vino. Premio Nazionale Paolo Borsellino e Premio Lunezia con ‘Gaber se fosse Gaber’, spettacolo da me scritto e interpretato, in tour dal 2011 al 2013. Ne ho scritto un altro, ‘Le cattive strade’, con Giulio Casale: dedicato a Fabrizio De André, è tuttora in tour. A luglio 2012 è stata pubblicata la ristampa di Ve lo do io Beppe Grillo (prefazione di Marco Travaglio), uscito una prima volta nell’aprile 2008. A novembre 2013, per Rizzoli, è uscito Non è tempo per noi (Bur Bestsellers Rizzoli, cinque edizioni). Ad aprile 2015, per Rizzoli, è uscito il mio primo romanzo La vita è un ballo fuoritempo (sei edizioni). Nel novembre 2016 è uscito il mio secondo romanzo, I migliori di noi, Rizzoli (tre edizioni).

Blog di Andrea Scanzi

Elezioni Amministrative 2017 - 12 giugno 2017

Elezioni amministrative 2017: chi perde, chi non vince, chi vince

Riflessione su queste amministrative 2017, che hanno acceso gli animi come un doppio misto al torneo di Tegoleto tra Picierno e Sibilia versus Gasparri e la Fusani. Chi perde Il Movimento 5Stelle. Era ampiamente previsto, le Amministrative sono il loro tallone d’Achille. Stavolta però sono riusciti ad andare oltre ogni ragionevole speranza (degli avversari). Suicidio […]
Politica - 31 maggio 2017

M5S + sinistra: si può?

Ieri Marco Travaglio ha immaginato, o per meglio dire auspicato, quello che sarebbe di gran lunga il migliore scenario possibile post-elezioni. Ve lo riassumo: si va a votare a ottobre con il sistema tedesco, che è peraltro una legge discreta. Ovviamente c’è il rischio che venga snaturato, per esempio con i capilista bloccati (li prevede […]
Politica - 18 maggio 2017

Consip, qualche considerazione sulla telefonata tra Renzino e Renzone

Qualche considerazione sulla telefonata tra Renzino e Renzone. 1. Faccio molta, molta, molta fatica a credere che Renzino non sapesse che Renzone fosse intercettato. Era evidente. E’ vero che Renzino non è esattamente Einstein, ma se non avesse saputo una cosa così ovvia sarebbe stato davvero a livelli ninamorici. 2. Renzino (si fa per dire) […]
Politica - 13 aprile 2017

Renzi, il Falso Quotidiano e la poraccitudine

Non è vero che Renzi mi stia antipatico. In realtà mi fa tenerezza. L’ho definitivamente capito ieri, quando ha deliziato come sempre gli astanti a Otto e mezzo. In primo luogo, Renzi vive il dramma di prendere peso. Narciso com’è, e va da sé senza motivo alcuno, soffre tremendamente quei sei o sette menti che […]
Politica - 7 aprile 2017

Madia Antonietta, la ministra che venne dall’ancien régime

Non ho scritto nulla sulla Madia per una serie di motivi. Il primo è che l’indifferenza dei “politici” nei confronti della decenza minima mi fa sempre più schifo, togliendomi con ciò (serenamente, devo ammetterlo) la voglia di scriverne. È sempre bello, nonché salvifico, quando la politica non è al centro delle nostre vite. C’è tanto, […]
Politica - 4 aprile 2017

Pd, le primarie allegramente inutili

Il Pd può andare fiero di due aspetti. Il primo è che è l’unico a fare le primarie. Il secondo è che, per quanto scesi, i numeri degli iscritti che hanno votato la scontatissima nuova incoronazione di Renzi sono comunque molto più alti dei click con cui il M5S “decide” questo candidato o quel decreto. […]
Politica - 19 marzo 2017

Genova e la ‘democrazia interna’. Il M5s spiegato a Rosario Dawson

Ero lì, sulla strada provinciale della Libbia, con Rosario Dawson. A un certo punto lei mi dice di scendere dalla Harley, più o meno all’altezza di Tavernelle di Anghiari. Penso: “Adesso mi calpesta e ci divertiamo”. Macché: mi guarda e mi chiede di spiegarle cosa stia succedendo al Movimento 5 Stelle. Ci son rimasto male: […]
Politica - 24 febbraio 2017

Renzi ad Alcatraz

C’è sempre odor di leggenda attorno a Renzi. Ieri ha postato questa foto che, sin d’ora, è accanto ai più grandi scatti della Storia. In confronto la conferenza a Jalta con Roosevelt, Churchill e Stalin è la Sagra del Tordo a Tegoleto. Stretching con sullo sfondo #alcatraz #ontheroad #urgeladieta Un post condiviso da Matteo Renzi […]
Politica - 22 febbraio 2017

La scissioncina Pd, dieci considerazioni

Alla fine la scissione è arrivata. Come quasi tutto ciò che capita a sinistra in Italia, è stata frutto di un travaglio inaudito e di un masochismo considerevole. E’ poi stata una scissioncina: molti hanno mantenuto la (tardiva) parola data, ma qualcuno no. Qualche considerazione. 1. Secondo larga parte dell’informazione, quelli “strani” sarebbero gli scissionisti […]
Politica - 21 febbraio 2017

Scissione Pd: la sconfinata lista di disastri renziani, a beneficio di Richetti

Ieri, a Otto e mezzo, c’era quel furbacchione di Matteo Richetti. Persona intelligente e scaltra, quando si trova a difendere per partito preso ciò su cui è il primo a non credere poi granché – ovvero Renzi e il renzismo – utilizza una tecnica dialettica vecchia come il codice di Hammurabi: fingere di dare ragione […]
Taranto, il fronte ambientalista sconfitto dai veleni (interni): la frammentazione favorisce i partiti tradizionali
Elezioni Trapani, al ballottaggio Savona e l’indagato Fazio. Escluso l’imputato D’Alì

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×