Legge sulla legittima difesa? E’ chiaro che si tratti di un messaggio politico, motivo per cui vedo dei problemi. Secondo me, questa legge non passerà mai al Senato, ma, se venisse approvata, le persone che entreranno di notte nelle abitazioni non sarebbero più incattivite?“. Così a L’Aria che Tira (La7) il direttore de ilfattoquotidiano.it, Peter Gomez, si pronuncia sul ddl sulla legittima difesa, approvato dalla Camera. “E’ giusto affrontare le paure della gente, perché la sicurezza è anche quella percepita” – continua – “Ma, in questo senso, il sistema politico francese insegna: essere chiari su alcuni temi e non inseguire quello che fanno gli avversari, il che non è molto saggio dal punto di vista politico. In generale, tra la copia e l’originale, uno sceglie l’originale”. Il senatore dem Stefano Esposito, ospite in studio respinge la tesi secondo cui la legge non passerà al Senato e attacca lo scrittore Roberto Saviano, che ieri, in un post su Facebook, ha duramente criticato il governo e il Pd: “Ha sbarellato sul piano del merito. Questa legge non aumenta la possibilità di armarsi. In più, è attaccata dalla destra e dalla sinistra, quindi è una legge buona“. “Ma forse non ha i voti al Senato, se viene così criticata a destra e a sinistra”, ribadisce Gomez. E la giornalista de Il Corriere della Sera, Maria Teresa Meli, insorge: “Togli il ‘forse’. Questa legge non passerà mai”