Il proiettile vero e mortale era stato sparato dalla sua pistola, sul set de Il Corvo. Quel proiettile aveva ucciso Brandon Lee, la scena è impressa nell’immaginario di tutti. E’ morto oggi Michael Massee, l’attore che nel film tratto dal fumetto di James O’Barr interpretava Funboy. Aveva sessantuno anni: ad annunciarlo è stato il suo collega Anthony Delon in un post su Instagram. Massee quel film, Il Corvo, non lo aveva mai visto: una volta finite le riprese scelse di prendersi una pausa. In quella maledetta scena avrebbe dovuto avere un’arma caricata a salve. Sappiamo che non lo era: Lee fu colpito allo stomaco e morì qualche ora dopo, a ventotto anni.  Masse aveva recitato in Strade perdute di David Lynch e nei due The Amazing Spider-Man. Ancora, molte esperienze in serie tv: da 24 a X-Files, Alias, Dr. House e The Blacklist.