Ormai lo sappiamo: se un programma televisivo non finisce tra i trending topic su Twitter, in realtà non è mai andato in onda. Almeno per gli addetti ai lavori e per gli utenti social, visto che la percezione del successo di un programma tv viaggia ormai su due binari paralleli: da un lato gli ascolti tradizionali, dall’altro la quantità di conversazioni innescate sui social. Se poi il programma in questione è un evento mondiale come la cerimonia di consegna dei premi Emmy, ecco che l’impatto su Twitter diventa devastante.

Chi è rimasto sveglio tutta la notte per assistere in tv al trionfo de Il Trono di Spade, Veep e The People v. O.J. Simpson, di Rami Malek e Julia Louis-Dreyfus, sa bene di cosa stiamo parlando. E oltre i tweet dei fan sparsi in ogni angolo del pianeta, ci hanno pensato le star stesse a inondare il social network dell’uccellino di foto, video, complimenti ai colleghi direttamente dalla platea del Microsoft Theater di Los Angeles.

Il momento più “cinguettato” in assoluto della cerimonia è stato il trionfo di Tatiana Maslany come migliore attrice protagonista in una serie drammatica per Orphan Black. Una vittoria che i numerosi fan della serie attendevano da tempo e che dunque hanno celebrato nel migliore dei modi inondando Twitter di cinguettii di giubilo. A seguire, la vittoria di Rami Malek, splendido protagonista di Mr. Robot, quella de Il Trono di Spade come miglior serie drama, di Veep come miglior serie comedy e il riconoscimento a Sarah Paulson (attrice-feticcio di Ryan Murphy) per la sua interpretazione in The People v. O.J. Simpson.

E anche la classifica delle star più “twittate” della serata conferma questa tendenza: prima Tatiana Maslany, seconda Sarah Paulson e terzo Rami Malek, seguiti da Kate McKinnon (che ha vinto a sorpresa il premio come migliore attrice non protagonista in una serie comedy per il Saturday Night Live) e l’eterna Julia Louis-Dreyfus, che ha portato a casa il quinto Emmy di fila per l’interpretazione di Selina Meyer in Veep.

L’ultimo dato riguarda le serie tv che sono state più citate su Twitter nel corso della premiazione: stravince anche qui Il Trono di Spade, ormai fenomeno di culto globale grazie anche alla stagione migliore di sempre. A seguire, Orphan Black, Mr. Robot, The People v. O.J. Simpson e Veep. Ad alimentare il dibattito online e ad attirare like e retweet ci hanno pensato, dicevamo, i cinguettii delle star presenti alla cerimonia di consegna degli Emmy: dal conduttore Jimmy Kimmel al fenomeno del momento James Corden, da Liev Schreiber agli scatenati ragazzini di Stranger Things, quasi tutti hanno voluto immortalare il prima, il durante e il dopo con foto e video su Twitter.