Dopo gli scontri tra hooligans e la polizia a Marsiglia, i tifosi inglesi hanno macchiato gli Europei in Franci con un altro episodio di intollerenza: a Lille, uniti ai sostenitori del Galles, tra cori da stadio hanno lanciato monetine contro quattro bambini per prenderli in giro. Secondo alcuni, i quattro bambini sarebbero di etnia rom, mentre secondo altri si tratterebbe di piccoli rifugiati. Un episodio che ricorda quanto avvenuto a Roma, dove alcuni tifosi dello Sparta Praga umiliarono una donna che chiedeva le elemosina su Ponte Sant’Angelo e a Madrid, dove alcuni tifosi del Psv lanciarono monetine a delle mendicanti schernendole.