Matteo Salvini sotto attacco. O meglio, è la sua pagina su Facebook ad essere stata hackerata nella sera del 27 dicembre. L’immagine di Anonymous – cioè la maschera di Guy Fawkes – è comparsa al posto di quella di copertina e l’occupazione da parte dei pirati informatici, iniziata intorno alle 20.55, è durata poco più di 20 minuti. La foto “abusiva” è stata poi rimpiazzata da quella che c’era prima, in cui si vede il leader della Lega Nord accanto a un presepe. Sopra la scritta: “Buon Natale. Chi difende il passato prepara il futuro”. E solo quanto tutto è tornato alla normalità, su Twitter Salvini ha scritto: