La prima sconfitta del nuovo Napoli di mister Sarri ma soprattutto la sostituzione di Gonzalo Higuain hanno riacceso vecchie polemiche, mai del tutto sopite, tra la società partenopea e l’attaccante argentino. La prematura uscita di campo del numero nove azzurro non è passata inosservata: l’interesse di Arsenal e Manchester United per Higuain è sempre vivo, ma per strapparlo ad Aurelio De Laurentiis serve davvero un’offerta mostruosa.

Manca una settimana alla fine del mercato e ovviamente le pretese del Napoli per il “Pipita” non calano: la dirigenza partenopea pretende il versamento dell’intera clausola rescissoria da 95 milioni di euro. Una cifra difficile da raggiungere anche per i ricchissimi club inglesi, ma il mancato rinnovo dell’argentino, oltremanica è percepito come un indizio della volontà del giocatore di partire.

E allora ecco che negli ultimi sette giorni di mercato potrebbe anche arrivare l’offerta a cui non si può rinunciare. Il Napoli potrebbe così ultimare la sua campagna acquisti esaudendo tutti i desideri di Sarri, Arsenal e soprattutto United potrebbero completare il loro reparto offensivo con uno dei più forti attaccanti del mondo. I tifosi del Napoli si augurano che questi sette giorni passino in fretta…