Leonardo DiCaprio, Meryl Streep, Steve McQueen e Gravity sono i candidati dati per vincitori agli Oscar 2014 secondo uno studio fatto sulle conversazioni degli utenti sui social media. La Ebuzzing Labs, tech company europea specializzata nelle analisi dei social media, ha correttamente predetto i vincitori dell’ultima edizione di X Factor e i risultati delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti. Monitorando le reti social su tutto il territorio europeo e i tweet degli utenti relativi agli Oscar, pare che Gravity sarà premiato come miglior film agli Oscar 2014 in programma il 2 marzo. I cinguettii sono stati analizzati dal momento in cui sono state annunciate le nomination. 

Sono 6000, invece, i membri dell’Academy Awards che votano per gli Oscar. Tutto questo avviene in assoluta segretezza, perché i termini e i dettagli delle votazioni devono essere annunciati durante la diretta televisiva dell’evento. Anche negli anni precedenti c’è stata una forte correlazione tra le ‘chiacchiere online’ nei social media e i vincitori ufficiali.

Dopo aver raccolto i dati, il team di Ebuzzing Labs ha stilato la classifica che vede il 39enne attore, che ha deciso che si prenderà un anno sabatico, come miglior attore per The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese; la più celebrata e talentuosa interprete degli ultimi decenni come miglior attrice protagonista per I segreti di Osage County, l’osannato regista inglese di Hunger e Shame per il suo film 12 anni schiavo come best director e la pellicola diretta da Alfonso Cuaron con Sandra Bullock (nella foto) e George Clooney come miglior film.