Il governatore della Toscana, Enrico Rossi, teme per il danno ambientale: “Abbiamo paura per l’ambiente marino. Già domani incontrerò il ministro dell’ambiente Clini”. Per fronteggiare l’emergenza ambientale, “sono arrivate tre navi – spiega Rossi – che stanno aspirando il carburante diesel della Concordia”. Il presidente della Regione ha raggiunto l’isola del Giglio per verificare la situazione dei soccorsi e per incontrare i cittadini. “Non è possibile che si navighi così vicino alla costa”, ha dichiarato Rossi. “Assurda l’usanza del saluto della nave agli isolani. La magistratura – continua – faccia subito chiarezza su eventuali manovre maldestre”. Il governatore ha auspicato la discussione di “nuove regole di navigazione lungo la costa Toscana”. Leggi la cronaca ora per ora
di David Marceddu