/ di

Manlio Lilli Manlio Lilli

Manlio Lilli

Archeologo e giornalista

Sono nato a Roma, dove ho deciso di fare l’archeologo. Laurea (a Roma), dottorato e post dottorato (a Bologna) e insegnamenti a contratto (a Perugia) le tappe di un percorso tutt’altro che concluso. Intanto, quando capita, continuo a lavorare nei cantieri archeologici.

Ho partecipato e condotto diversi scavi a Roma, Pesaro, Grumentum e Lucera e campagne di ricognizione, tra cui quelle nei territori della Valle del Salto, in Abruzzo, e di Lanuvio, Ariccia e Velletri nel Lazio. Ho prodotto, oltre a non poche voci nell’Enciclopedia Archeologica e nel Mondo dell’Archeologia (a cura della Treccani), numerosi articoli e approfondimenti, editi in collane e riviste prestigiose. Le mie ricerche topografiche, in gran parte incentrate sull’età romana, spaziano in diversi ambiti geografici, dall’Italia settentrionale (Emilia Romagna), a quella centrale (Umbria, Marche e Lazio), con una particolare attenzione a diversi contesti del territorio laziale (settore meridionale e sud-orientale). Sono autore di tre monografie sui centri antichi laziali di Lanuvio (Lanuvuim. Avanzi di edifici antichi negli appunti di R. Lanciani, L’Erma di Bretschneider, Roma 2001), Ariccia (Ariccia. Carta Archeologica, L’Erma di Bretschneider, Roma 2002) e Velletri (Velletri. Topografia della città e del territorio, L’Erma di Bretschneider, Roma 2008).

Alla ricerca scientifica ho da anni deciso di affiancare l’opera di divulgazione. Così dopo aver collaborato con il web magazine di Farefuturo e Il Futurista, attualmente i miei contributi compaiono sull’Istituto di Politica, Libertiamo, Linkiesta e Lettera 43.

Blog di Manlio Lilli

Scuola - 12 dicembre 2018

Compiti a Natale, date retta a Pennac: regalatevi del tempo per pensare. E per annoiarvi

È stato uno dei temi del giorno. Il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti ha parlato dei compiti per le vacanze. Di quelli che gli insegnanti avevano intenzione di assegnare per la sosta di Natale. “Vorrei sensibilizzare il corpo docente e le scuole a un momento di riposo degli studenti e delle famiglie affinché vengano diminuiti i compiti […]
Cronaca - 5 dicembre 2018

Crescent, De Luca trova i colpevoli: soprintendenza e ‘finti ambientalisti’ fermano le grandi opere

“Un progetto bellissimo, lo hanno capitozzato: prevedeva sulla superficie dell’edificio delle cornici, non puoi tagliare una linea rette in superficie. E’ come una camicia senza il collo. Una vergogna dal punto di vista estetico e del rispetto della qualità di un progettista. Questo è il meccanismo utilizzato anche dalla sottocultura grillina”. Vincenzo De Luca interviene […]
Scuola - 29 novembre 2018

Maturità 2019, la nuova versione al liceo classico? A rimetterci saranno gli studenti

La pubblicazione sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca di tutti i quadri di riferimento per la predisposizione e lo svolgimento degli scritti della nuova maturità, che debutterà a giugno con le regole previste dal decreto legislativo 62 del 2017, ha aperto il dibattito. Soprattutto sulle novità per i licei, in modo particolare […]
Scuola - 19 novembre 2018

Scuola, il ministro Bussetti loda i ‘buoni maestri’ ma per lo Stato i prof non contano nulla

“L’istituzione scolastica deve essere uno dei centri propulsivi della società italiana e dei suoi valori democratici e di libertà. Per questo dobbiamo riflettere su una didattica adatta all’utilizzo in classe della tecnologia, una scuola smart è una risorsa per il Paese […] Ciò che, tuttavia, deve rimanere centrale è il rapporto docente-studente. Non esiste innovazione […]
Politica - 14 novembre 2018

Musei, Bonisoli pensa a custodi laureati. I diplomati ringraziano

“I custodi oggi hanno in media 56 anni, la mia età. Sovente vengono da altri mondi, ricollocati da noi dopo il fallimento di grosse aziende. Sopperiscono alla mancanza di una preparazione specifica con l’entusiasmo”. Il ministro dei Beni culturali parla alla platea della sala Buzzati del Corriere della Sera durante la terza tappa de “Il […]
Scuola - 9 novembre 2018

L’occupazione del Liceo Virgilio di Roma? Una protesta sbagliata e costosa

“I poliziotti vestiti da guerriglia sono più adatti agli sgomberi dei palazzi di CasaPound o dei covi di spacciatori”, ha detto la madre di uno degli occupanti al Corriere della Sera. “A qualcuno è stato impedito di andare in bagno, ad altri di cambiarsi, secondo noi i modi e i toni dell’identificazione sono stati intimidatori […]
Ambiente & Veleni - 4 novembre 2018

Maltempo, le parole di Salvini sono un’offesa per chi si batte per l’ambiente

Alberi piegati e spazzati via. Interi versanti stravolti. Anche da smottamenti e frane. Corsi d’acqua, ingrossati da piogge torrenziali ma anche da detriti e tronchi. Tanti, tantissimi, al punto di avere l’impressione che si tratti di distese, in movimento. Strade interrotte, abitazioni danneggiate fino a comprometterne l’agibilità. Collegamenti impossibili, da giorni. Acquedotti disintegrati. Quasi un […]
Scuola - 2 novembre 2018

Scuola, inizia la stagione delle occupazioni: ‘Una battaglia di civiltà!’. Ma hanno ancora senso?

Dopo il Mamiani di viale delle Milizie, il Virgilio di via Giulia. A Roma è cominciata la stagione delle occupazioni dei licei. Ha iniziato il classico di Prati, ha proseguito quello che affaccia sul lungotevere dei Sangallo. “Una battaglia di civiltà che dovevamo fare”, dicono i ragazzi del Mamiani. “Siamo convinti che la chiusura dei […]
Ambiente & Veleni - 28 ottobre 2018

Molise, il CdS annulla il vincolo dei Beni culturali. Lo Stato vince e perde, fa tutto da sé

A Trivento, in provincia di Campobasso, si festeggia. Il Consiglio di Stato, recentemente, ha dato ragione al Comune molisano in materia di vincoli paesaggistici. Dopo quasi 20 anni, chiuso il contenzioso con il ministero per i Beni e le attività culturali. Una storia di sentenze e ricorsi. Con la giustizia amministrativa chiamata a scegliere da […]
Cronaca - 21 ottobre 2018

Viadotti e degrado, non basta denunciare il pericolo. Bisogna intervenire

“Purtroppo un po’ di degrado c’è, in certi casi è più pesante in altri meno”. Cesare Ramadori, amministratore delegato di Strada dei Parchi, la concessionaria della A24 e della A25, lo ammette. Lungo la Roma-Teramo e la “Torano-Pescara” non tutto va come dovrebbe. Dopo la tragedia di Genova il trend ha subito un deciso contraccolpo. […]
Compiti a Natale, Bussetti vuole ridurli. Ma più tempo libero significa più videogiochi
Compiti a Natale, genitori e presidi contro Bussetti. Ma il pedagogista Novara: ‘Necessari in scuola vecchio stile’

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×