/ di

Manlio Lilli Manlio Lilli

Manlio Lilli

Archeologo e giornalista

Sono nato a Roma, dove ho deciso di fare l’archeologo. Laurea (a Roma), dottorato e post dottorato (a Bologna) e insegnamenti a contratto (a Perugia) le tappe di un percorso tutt’altro che concluso. Intanto, quando capita, continuo a lavorare nei cantieri archeologici.

Ho partecipato e condotto diversi scavi a Roma, Pesaro, Grumentum e Lucera e campagne di ricognizione, tra cui quelle nei territori della Valle del Salto, in Abruzzo, e di Lanuvio, Ariccia e Velletri nel Lazio. Ho prodotto, oltre a non poche voci nell’Enciclopedia Archeologica e nel Mondo dell’Archeologia (a cura della Treccani), numerosi articoli e approfondimenti, editi in collane e riviste prestigiose. Le mie ricerche topografiche, in gran parte incentrate sull’età romana, spaziano in diversi ambiti geografici, dall’Italia settentrionale (Emilia Romagna), a quella centrale (Umbria, Marche e Lazio), con una particolare attenzione a diversi contesti del territorio laziale (settore meridionale e sud-orientale). Sono autore di tre monografie sui centri antichi laziali di Lanuvio (Lanuvuim. Avanzi di edifici antichi negli appunti di R. Lanciani, L’Erma di Bretschneider, Roma 2001), Ariccia (Ariccia. Carta Archeologica, L’Erma di Bretschneider, Roma 2002) e Velletri (Velletri. Topografia della città e del territorio, L’Erma di Bretschneider, Roma 2008).

Alla ricerca scientifica ho da anni deciso di affiancare l’opera di divulgazione. Così dopo aver collaborato con il web magazine di Farefuturo e Il Futurista, attualmente i miei contributi compaiono sull’Istituto di Politica, Libertiamo, Linkiesta e Lettera 43.

Blog di Manlio Lilli

Cultura - 15 Aprile 2019

Alberto Angela scrive ‘la storia degli italiani’ e la fa semplice. Per me anche troppo

So bene di rischiare il pubblico ludibrio. Ma mi conforta non essere il primo: mi ha anticipato Ernesto Galli della Loggia. Parlare della celebrità in tema di divulgazione dei beni culturali e non per unirsi alla larghissima schiera dei fan può essere pericoloso. Discutere alcune affermazioni del protagonista del successo televisivo Meraviglie d’Italia può essere […]
Scienza - 12 Aprile 2019

Filippine, scoprire una nuova specie umana è roba da eroi

“L’albero genealogico umano è cresciuto in un altro ramo, dopo che alcuni ricercatori hanno portato alla luce resti di una specie di ominide, precedentemente sconosciuta, proveniente da una grotta nelle Filippine. Hanno chiamato la nuova specie, che era probabilmente di piccolo corpo, Homo luzonensis”. Un uomo probabilmente di 50mila anni fa. La notizia della scoperta […]
Scuola - 5 Aprile 2019

Scuola, l’Italia ha detto addio alla Geografia

“Macerata? In Toscana!”, dice con molta incertezza Greta, alunna di prima media. “Cremona? In Piemonte”, risponde Mattia, che frequenta la seconda media. Su “Belluno”, Jasmine, anche lei in prima media, non sa rispondere. E’ indecisa, molto. Non ricorda se si trova al nord oppure al sud e così chiede aiuto. Poi, decide. “E’ in Piemonte!”. […]
Scuola - 26 Marzo 2019

Global Teacher Prize 2019, il miglior professore al mondo è africano e in Kenya ha fatto l’impossibile

Il miglior professore del mondo? E’ Peter Tabichi, insegnante di Matematica e Fisica alla Keriko Secondary School vicino Nakuru, nel cuore della Rift Valley, in Kenya. Il Global Teacher Prize 2019, il concorso mondiale da cinque indetto dalla Varkey Foundation, lo ha premiato scegliendolo tra 40mila candidati. Tabichi e non altri perché il trentaseienne Membro […]
Ambiente & Veleni - 14 Marzo 2019

Giornata nazionale del Paesaggio, per tutti è una priorità. Ma alla fine dei conti nessuno fa niente

“Il 14 marzo si celebra la seconda edizione della Giornata nazionale del Paesaggio, istituita con l’obiettivo di richiamare il paesaggio quale valore identitario del Paese e trasmettere alle giovani generazioni il messaggio che la tutela del paesaggio e lo studio della sua memoria storica costituiscono valori culturali ineludibili e premessa per un uso consapevole del […]
Cronaca - 13 Marzo 2019

Roma, scritta delle elezioni ’48 rimossa alla Garbatella. L’ignoranza cancella la Storia

Roma è una città anarchica. Le regole, e con esse il decoro, sono spesso oltraggiate. Anche con scritte sui muri. Di ogni tipo. Quelli dei palazzi, senza distinzione per l’età di realizzazione. Ma anche quelli dei monumenti. Pensieri poetici, slogan politici e sportivi e persino parolacce. Un profluvio di parole in libertà, che spesso si sovrappongono. […]
Scuola - 6 Marzo 2019

Massa, va in gita solo chi si comporta bene. Già, per una volta il voto di condotta conta

“La scelta è stata fatta solo in base al giudizio sulla condotta e per motivi di sicurezza. Per la gita di Napoli avevamo 110 richieste di studenti e soltanto otto docenti. Ne abbiamo scelti 87, non i più bravi e diligenti, ma per motivi di sicurezza i ragazzi più disciplinati”. La professoressa Anna Valsega, dirigente […]
Scuola - 3 Marzo 2019

L’Università è malata, protestare è inutile. Il caso di Tor Vergata ce lo conferma

“O ritira il ricorso oppure noi qui non ci parliamo! Per i prossimi anni per quello che mi riguarda si cerchi un altro Ateneo! Finché faccio io il rettore, lei qui non sarà mai professore. O ritira il ricorso, oppure sparisca da qui!”. Il biologo Giuseppe Novelli, rettore dell’università di Tor Vergata (la seconda della […]
Televisione - 23 Febbraio 2019

Sfera Ebbasta a ‘The Voice’, la Rai deve puntare alla qualità. Non a rincorrere lo share

“La mia missione è quella di recuperare un pubblico giovane, che rifiuta la Rai come se fosse un veleno e preferisce cercare l’intrattenimento sulle piattaforme over the top”. Partendo da questa premessa Carlo Freccero, direttore di Rai 2, aveva pensato che The Voice fosse un prodotto affidabile. Conduzione affidata a Simona Ventura e quattro coach: […]
Scuola - 15 Febbraio 2019

Il Miur premia i suoi docenti con un corso sull’esorcismo. Sembra uno scherzo ma non lo è

Bisogna riconoscere che il Ministero dell’Istruzione non smette mai di stupire. Se si tratti semplicemente di casualità oppure di una scelta consapevole non sembra possibile determinarlo con certezza. Ma la propensione alla novità, elevata a sensazionalismo è assodata. Novità che non risparmia nessuno degli attori principali della Scuola. Non gli alunni che da quest’anno, si […]
Salvimaio, il libro di Andrea Scanzi premiato al “Città di Cattolica”
Pavarotti, star per sempre alla Scala: il teatro lo ricorda insieme a Grigolo, Kabaivanska e Fabio Fazio

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×