/ di

Manlio Lilli Manlio Lilli

Manlio Lilli

Archeologo e giornalista

Sono nato a Roma, dove ho deciso di fare l’archeologo. Laurea (a Roma), dottorato e post dottorato (a Bologna) e insegnamenti a contratto (a Perugia) le tappe di un percorso tutt’altro che concluso. Intanto, quando capita, continuo a lavorare nei cantieri archeologici.

Ho partecipato e condotto diversi scavi a Roma, Pesaro, Grumentum e Lucera e campagne di ricognizione, tra cui quelle nei territori della Valle del Salto, in Abruzzo, e di Lanuvio, Ariccia e Velletri nel Lazio. Ho prodotto, oltre a non poche voci nell’Enciclopedia Archeologica e nel Mondo dell’Archeologia (a cura della Treccani), numerosi articoli e approfondimenti, editi in collane e riviste prestigiose. Le mie ricerche topografiche, in gran parte incentrate sull’età romana, spaziano in diversi ambiti geografici, dall’Italia settentrionale (Emilia Romagna), a quella centrale (Umbria, Marche e Lazio), con una particolare attenzione a diversi contesti del territorio laziale (settore meridionale e sud-orientale). Sono autore di tre monografie sui centri antichi laziali di Lanuvio (Lanuvuim. Avanzi di edifici antichi negli appunti di R. Lanciani, L’Erma di Bretschneider, Roma 2001), Ariccia (Ariccia. Carta Archeologica, L’Erma di Bretschneider, Roma 2002) e Velletri (Velletri. Topografia della città e del territorio, L’Erma di Bretschneider, Roma 2008).

Alla ricerca scientifica ho da anni deciso di affiancare l’opera di divulgazione. Così dopo aver collaborato con il web magazine di Farefuturo e Il Futurista, attualmente i miei contributi compaiono sull’Istituto di Politica, Libertiamo, Linkiesta e Lettera 43.

Blog di Manlio Lilli

Scuola - 15 ottobre 2018

Rappresentati degli alunni nei Consigli di classe alla primaria e alla secondaria? Una cattiva idea

“Introduzione dell’insegnamento curricolare di educazione civica nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, allargamento della partecipazione degli studenti agli organi collegiali della scuola, nonché reintroduzione del voto in condotta”. S’intitola così il disegno di legge presentato a settembre da Massimiliano Romeo, presidente del Gruppo Lega-Salvini Premier-Partito Sardo d’Azione. Un’iniziativa che mette insieme […]
Scuola - 21 settembre 2018

A Vicenza il ‘capitano’ prof ha fatto firmare un contratto ai suoi allievi

“Con la firma e la sottoscrizione del presente contratto mi impegno a rispettare i punti seguenti, consapevole che il non rispetto comporta una netta modulazione del rapporto didattico-educativo e conseguenti azioni e scelte da parte dell’insegnante”. Il contratto è quello sottoscritto all’inizio del nuovo anno scolastico dai diciassette alunni di una classe terza dell’Istituto Magistrale […]
Cronaca - 10 agosto 2018

Roma, il Comune progetta musica e film al cimitero Verano. Ma lo lascia nell’abbandono

“Svolgere eventi musicali e potenziare le proiezioni cinematografiche al Verano potrebbe promuovere la conoscenza del luogo e dare una opportunità a romani e turisti di vivere il cimitero anche in maniera diversa, come avviene già in altre città europee e italiane”. Eleonora Guadagno, presidente grillina della commissione Cultura del Campidoglio, ha avuto davvero una bella […]
Cultura - 8 agosto 2018

Reggia di Caserta, Mauro Felicori lascia una residenza reale trasformata in centro commerciale

“In ragione della legge sulla quiescenza obbligatoria per limiti di età dei dipendenti pubblici, il mio contratto con lo Stato come direttore della Reggia di Caserta cesserà con il prossimo ottobre, in anticipo di un anno rispetto alla scadenza indicata. Peccato”. Mauro Felicori, lo one man show della Reggia di Caserta ha annunciato il suo […]
Cultura - 1 agosto 2018

Musei, Bonisoli ha ragione. Eliminare le domeniche gratis non è solo una questione di soldi

“Penso ad esempio a Pompei: chi ci va a novembre? Magari la prima o tutte le domeniche di quel mese si può aprire gratis perché non c’è tanta gente. Il problema è quando si viene costretti dal ministero ad aprire la prima domenica di agosto, con migliaia di turisti stranieri che arrivano e pensano che […]
Ambiente & Veleni - 18 luglio 2018

Consumo di suolo: l’Ispra fornisce dati, l’Italia non se ne cura

“Il consumo di suolo nel 2017 continua a crescere in Italia e nell’ultimo anno le nuove coperture artificiali hanno riguardato altri 54 chilometri quadrati di territorio, ovvero, in media, circa 15 ettari al giorno. Una velocità di trasformazione di poco meno di 2 metri quadrati di suolo che, nell’ultimo periodo, sono stati irreversibilmente persi ogni […]
Televisione - 8 luglio 2018

Vox populi, un programma tv per raccontare l’Italia e tornare a educare

Monica Vitti parla con una suora. È il 1978. Subito dopo Mike Buongiorno dialoga con un prete e un ragazzo che è in procinto di prendere i voti. È il 1981. Poi una ex suora racconta la sua storia. I motivi per i quali ha abbandonato il convento. Infine Luca Giurato intervista un sacerdote che […]
Cultura - 29 giugno 2018

Spagna, quello scriteriato restauro sfregia il San Giorgio

“Non è stato eseguito il tipo di restauro che avrebbe dovuto essere per questa statua del XVI secolo. Hanno usato il gesso e il tipo di vernice sbagliato ed è possibile che gli strati originali (di vernice) siano andati persi”. Koldo Leoz, sindaco di Estella, a sud-ovest di Pamplona, nella regione della Navarra, è su […]
Scuola - 20 giugno 2018

Maturità 2018, le tracce artistico-letterarie del Miur erano bellissime. Ma i ragazzi non possono conoscerle

Complimenti al Miur. Anche quest’anno le tracce proposte per la maturità sono belle. Sono interessanti. Suggeriscono spunti di riflessione. Propongono temi per nulla banali. Invitano a riflettere sulla contemporaneità, partendo dal passato. E’ il caso delle persecuzioni razziali ne “Il giardino dei Finzi Contini” capolavoro di Giorgio Bassani, a 80 anni dall’emanazione delle leggi razziali. […]
Scuola - 15 giugno 2018

Scuola media, non si boccia (quasi) mai. Eppure sarebbe necessario

La scuola è finita, gli scrutini terminati. Fatta eccezione per gli alunni delle terze che stanno sostenendo l’esame finale, si attendono i quadri con le ammissioni alle classi successive e, quindi, i voti. Per le statistiche c’è tempo, ma intanto qualche considerazione si può fare. La bocciatura è sempre più una misura estrema, presa in […]
Scuola, 70mila sfilano contro il governo. Bruciati pupazzi dei due vicepremier. Salvini: “Schifoso”. Di Maio: “Vediamoci”
Veneto come Lodi: agevolazioni per i libri agli alunni stranieri solo se presentano un certificato rilasciato dal Paese d’origine

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×