» Politica
giovedì 28/12/2017

Dai saggi al “Fascistellum”, una legislatura sovversiva

Canguri & C - Il programma di governo scritto dagli intellettuali di Re Giorgio; leggi elettorali votate a colpi di fiducie; riforme approvate col Parlamento sotto schiaffo
Dai saggi al “Fascistellum”, una legislatura sovversiva

Era fatale e infatti è successo: Carlo Calenda, il ministro dell’establishment, quello che potrebbe “servire” sotto qualunque governo, invoca addirittura “un’assemblea costituente”. Lorsignori non hanno evidentemente finito con la Costituzione: una politica sempre più in difficoltà nel tradirla, d’altra parte, non può che considerarla un ostacolo sulla strada del cambio di regime e modello sociale […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Testatine

Testatina del 28/12/2017

Politica

Verdiniani & affini: le “facce da mostro” del Parlamento n.17

Da B. a cinque stelle. La storica sede di FI diventa un albergo
Politica
Il racconto

Da B. a cinque stelle. La storica sede di FI diventa un albergo

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×