Guerra Russia-Ucraina, la diretta – I russi attaccano la centrale nucleare di Zaporizhzhia. Allarme per incendio, poi Kiev: “Ora è in sicurezza”. Intesa sui corridoi umanitari

Battaglia sotto i reattori nel tentativo di prendere il controllo dell'impianto. L'Agenzia per l'energia atomica: "Radioattività nella norma". Concordato un terzo round di colloqui: Kiev delusa, per Mosca “progressi”. Proseguono i raid: Kherson in mano ai russi, a Chernihiv "33 civili morti"

Aggiornato: 03:25

I fatti più importanti

  • 19:08

    Terzo round di negoziati “nei prossimi giorni”

    Il terzo round di colloqui tra Russia e Ucraina, scrive la Tass, si terrà “nei prossimi giorni“. Forse all’inizio della prossima settimana. Ma per uno dei negoziatori di Mosca, Leonid Slutsky, serviranno “diversi altri round di colloqui negoziali” prima di raggiungere un accordo.

  • 19:00

    Negoziati, Kiev: “Non è quello che volevamo”

    “Il secondo round di colloqui è terminato. Purtroppo non sono stati raggiunti i risultati che l’Ucraina voleva. E’ stata presa solo una decisione sull’organizzazione dei corridoi umanitari”. Lo annunciato il consigliere della presidenza ucraina, Mykhailo Podolyak.

  • 18:58

    Negoziati, per Mosca “progressi significativi”

    Nei colloqui con l’Ucraina sono stati raggiunti “progressi significativi”. Lo ha detto il capo-negoziatore russo, Vladimir Medinsky, citato dalla Tass.

  • 18:47

    Concordato un terzo round di colloqui

    L’Ucraina e la Russia hanno concordato di tenere presto un terzo round di colloqui, secondo quanto affermato da un negoziatore ucraino. Lo riporta il Guardian.

  • 18:45

    Intesa su tregua temporanea per corridoi umanitari

    Russia e Ucraina hanno raggiunto un’intesa sulla creazione di corridoi umanitari con un cessate il fuoco temporaneo. Lo ha riferito il consigliere di Zelensky, citato dalla Tass.

  • 18:35

    Negoziati in corso – IL VIDEO

  • 18:34

    Zelensky a Putin: “Siediti con me per negoziare, ma non a 30 metri”

    Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha invitato il presidente russo Vladimir Putin a incontrarlo. “Siediti con me per negoziare, ma non a 30 metri” di distanza, ha detto il leader, riferendosi alle recenti foto degli incontri di Putin con Macron e poi con Scholz al lunghissimo tavolo del Cremlino. “Io non mordo. Di cosa hai paura?“, ha detto Zelensky in conferenza stampa.

  • 18:09

    Putin: “Corridoi sicuri per i civili, stranieri tenuti in ostaggio da Kiev”

    “I nostri militari forniscono corridoi sicuri per i civili”, ma “i neonazisti ucraini lo impediscono e stanno trattando i civili come scudi umani“. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin. “Migliaia di stranieri sono tenuti in ostaggio in Ucraina”, ha aggiunto.

    Poi ha parlato della “operazione speciale” in Ucraina: “È condotta in accordo con i nostri programmi. Stiamo raggiungendo gli obiettivi e avendo successo”, ha sostenuto Putin. “Siamo orgogliosi del nostro esercito e ci ricorderemo dei nostro camerati caduti”, ha aggiunto.

  • 18:00

    Putin: “Non ritornerò mai indietro”

    “Non ritornerò mai indietro rispetto alla mia dichiarazione che Russia e Ucraina sono un unico popolo”. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin.

  • 17:57

    La Moldavia vuole aderire all’Ue

    La Moldavia presenterà richiesta ufficiale di adesione all’Unione Europea. Lo ha reso noto la stessa la presidente Maia Sandu, precisando che la richiesta sarà consegnata a Bruxelles nei prossimi giorni. “Vogliamo vivere in pace, democrazia e libertà”, ha detto Sandu.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui