Pubblichiamo parte del contributo di Marco Tullio Giordana al libro “Pierfrancesco Favino. collezionista di anime”. Il libro fa parte delle iniziative per il 18° Festival MoliseCinema (4-9 agosto). Immaginiamo una giornata di nebbia, scura, densa, tipo quelle che una volta piombavano su Milano spegnendo ogni luce. Due camminano in direzione opposta, in testa una stessa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Casino alla roulette: da bancomat a incubo della Valle d’Aosta

prev
Articolo Successivo

Vedi il deserto salino della Bolivia e poi bevi (tanto alcol)

next