“Jovanotti con i suoi tamburi, uno sberlone al nostro bosco”

Mauro Corona - “C’è musica e musica. Il violoncello di Mario Brunello è carezza”. E sulle prossime elezioni: “Potrei tornare a votare a sinistra”Anche lo scrittore ( e volto televisivo) si schiera contro il concerto a Plan de Corones
“Jovanotti con i suoi tamburi, uno sberlone al nostro bosco”

“La birra traccia il sentiero, è propedeutica, è dose preparatoria, poi arriva il vino. Gradazione robusta, almeno sopra i 13 gradi. Meglio se Amarone o Barolo”. Con Mauro Corona non ti puoi sbagliare. Ogni bisbiglio lo trasforma in tuono. Dicono che sono alcolista, ubriacone, rozzo. Non è questa la motivazione per farmi fuori dallo Strega? […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.