Sono appesi a due film i destini dei due festival cinematografici più importanti al mondo, Cannes e Venezia. Anzi, a giudicare dagli ultimi anni, Venezia e Cannes. Entrambi americani, entrambi diretti da un grande regista, entrambi interpretati da Al Pacino: The Irishman di Martin Scorsese, in predicato per la 76ª Mostra (28 agosto-7 settembre), e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Principe difende la musica “forte” (la classica) nel debole Occidente

prev
Articolo Successivo

I faccia a faccia di zia Raffaella. Un tuca tuca è per sempre

next