Il Consiglio di Stato, con una sentenza durissima, il 24 ottobre ha nei fatti esautorato il Csm. Ha nominato il suo vice presidente, David Ermini, commissario ad acta. Gli ha intimato di rendere esecutiva la decisione, fino a quel momento elusa, che riguardava la nomina del giudice Sergio De Core a presidente di sezione della […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

A Pozzallo 200 profughi. Da Salvini attacco a Malta

prev
Articolo Successivo

Rai1 senza Lieto, Lega vira su De Santis, Freccero al 2

next