Un jet-set, ma senza jet. Hanno vita grama oggi i vip di Cortina: niente aerei. Tocca arrancare su per la statale Alemagna come i comuni mortali. Ma la soluzione forse sta per arrivare: “L’Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) ha espresso parere favorevole alla ricostruzione dell’aeroporto chiuso nel 1976”, annuncia la società Cortina Airport. E […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Incendi, l’odissea della bimba bloccata in stazione

prev
Articolo Successivo

“Vendicatrice dei matti, scovo quelli veri tra noi”

next