Condividere il proprio malessere. Far diventare una azione eclatante di dominio pubblico. Facebook live è ancora galleria degli orrori; stavolta un padre di famiglia, prima di uccidersi, avvolge attorno al collo della figlia di 11 mesi una corda e la lancia nel vuoto. Risultato: il video pubblicato alle 17.45 di lunedì ha raggiunto 258 mila […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

2017, siamo tutti partigiani o anche un po’ fascisti?

prev
Articolo Successivo

Flynn forse indagato. La Casa Bianca svicola su Russiagate

next