Non ne ho mai sentito parlare in vita mia”. Così risponde l’amministratore delegato dell’Eni, Claudio Descalzi, alla domanda di James Politi del Financial Times che gli chiede se sappia di discussioni su una fusione tra il gigante petrolifero italiano e altri gruppi internazionali, come la francese Total. Da mesi, però, in tanti si interrogano su […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Complotto Eni, si muovono gli agenti segreti e il Copasir

prev
Articolo Successivo

L’Agcom batte un (mezzo) colpo: richiamo alle tv

next