Un mare di cemento

Portofino, il monte finirà “bucato” da 500 box auto

Progetto per due lotti, 4 piani interrati Il sindaco di Camogli: “È necessario, la viabilità ce lo chiede”

30 Aprile 2016

Oltre 500 posti auto interrati. Seimila camion di terra e roccia scavati nel monte di Portofino e sostituiti da cemento”. È tutto scritto in un esposto depositato presso la Procura di Genova. Racconta l’ultima pagina della febbre da box che si sta mangiando uno dei promontori più famosi del mondo e Camogli. Un nuovo posto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.