/ di

Marco Lillo Marco Lillo

Marco Lillo

Giornalista e scrittore

Sono nato a Roma nel 1969. Ho scritto “Il Bavaglio” nel 2008 e “Papi” nel 2009, entrambi con Gomez e Travaglio per Chiare Lettere, e “Reperto Raiot”  (venduto con il dvd di Sabina Guzzanti) per Bur. Con Udo Gumpel ho  realizzato nel 2010 il dvd “Sotto scacco”, allegato al Fatto Quotidiano, sui rapporti tra mafia e politica, da Capaci al processo Dell’Utri. Nel 2009 mi è stato assegnato il Premio Borsellino. Oggi potevo essere un avvocato tributarista ma nel 1994 ho lasciato lo studio associato dove lavoravo per ripartire dalla scuola di giornalismo. Mi piaceva l’idea di raccontare il mondo. Poi ho scoperto che il mondo è peggiore di come mi era stato raccontato e sono diventato un giornalista investigativo. Dopo 9 anni a L’Espresso nell’estate del 2009 ho cambiato ancora per partecipare alla fondazione del Fatto Quotidiano. In via Orazio c’era una stanza vuota. Grazie ai lettori oggi c’è un grande giornale.

Articoli Premium di Marco Lillo

Italia - 13 dicembre 2017

Del Sette si ferma. Niente promozione al suo coindagato

Alla fine nessuno gode. Non sono stati promossi né il generale Saltalamacchia né il generale Pascali né il generale Bacile e nemmeno il colonnello Adamo. Questa è l’ultima sui carabinieri che esce dalla tanto attesa commissione di avanzamento da generale di brigata a generale di divisione e anche dall’altra commissione per far diventare generali a […]
Storia di Copertina - 11 dicembre 2017

Giustizia a orologeria (al contrario) sul voto

C’è un convitato di pietra nel gran ballo delle elezioni politiche di marzo. È la giustizia a orologeria. Non quella messa all’indice da Berlusconi ogni volta che riceve un avviso di garanzia. No. La giustizia a orologeria che rischia di condizionare il voto del 2018 funziona al contrario. Le sue lancette non accelerano, ma si […]
Politica - 6 dicembre 2017

L’uomo di Hardcore. “Da B. volgarità e gesti sconci alla ventenne di Forza Italia”

Silvio Berlusconi che corteggia con fare un po’ grossier una ragazza di 21 anni, sventolando – chiaramente ammiccando – un microfono, durante una riunione di partito. Il leader 80enne che invita a Villa Certosa la meglio gioventù azzurra per poi far colazione solo con la ragazza più bella. È questo il racconto contenuto in un […]
Italia - 2 dicembre 2017

Del Sette regola i conti e nega la medaglia al Noe

La lettera che dice no alla medaglia d’oro alla bandiera dell’Arma porta la firma di Roberta Pinotti. Ma a sentire il Ministero sarebbe farina del sacco dei Carabinieri. Tullio Del Sette ha detto no anche alla medaglia per quattro ufficiali del Noe e per il Comandante Sergio Pascali. Il generale presto sarà valutato per la […]
Italia - 27 novembre 2017

Modello Prato: dopo il rogo più controlli e multe pagate

Venerdì prossimo saranno quattro anni dal rogo del macrolotto di Prato del primo dicembre 2013. Quella domenica sette persone, tutte di origine cinese, cinque delle quali “irregolari”, sono morte mentre dormivano nei box in cartongesso del capannone infuocato della “Teresa Moda” a Prato. Quintali di vestiti infiammabili bruciavano sotto il soppalco lungo 30 metri causando […]
Italia - 21 novembre 2017

Tullio Del Sette, ora il comandante dei carabinieri decide sui coindagati e chi lo indagò

Il 3 dicembre, il comandante generale Tullio Del Sette dovrà decidere i destini di generali che sono indagati con lui e di un generale che comanda il Noe, che lo ha indagato. I Carabinieri dovranno “valutare” i generali di brigata che aspirano a diventare generali di divisione. I promossi dovrebbero essere cinque o al massimo sei. […]
Cronaca - 19 novembre 2017

Sardegna, nell’indagine su Del Sette le pressioni del sindacato dei carabinieri: vertici dell’Arma trasferiti perché sgraditi a sottoposti

Ci sono vendette programmate da alcuni carabinieri sui colleghi che avevano osato sbugiardarli davanti ai pm. C’è il sindacato interno (CoBaR, Consiglio di Base di Rappresentanza dei Carabinieri, Sardegna) che interviene con delibere irriguardose ed estranee alle proprie competenze contro i superiori. C’è tutto questo nelle carte dell’inchiesta della Procura di Sassari. Il pm Giovanni […]
Italia - 16 novembre 2017

Non solo Consip: su Del Sette un’indagine pure in Sardegna

C’è una seconda indagine sul comandante dei Carabinieri Tullio Del Sette. A marzo è stato iscritto sul registro degli indagati della Procura di Sassari (che ha subito trasmesso le carte a Roma) per abuso d’ufficio in relazione a tre trasferimenti di ufficiali dei Carabinieri in Sardegna invisi all’organo di rappresentanza dei carabinieri, il Cobar-Cocer, e […]
Italia - 14 novembre 2017

Consip, ecco l’email da cui parti la fuga di notizie che bruciò l’inchiesta

Poche settimane prima che la fuga di notizie bruciasse l’inchiesta Consip un appunto scritto da Gianpaolo Scafarto, contenente gli elementi fondamentali dell’inchiesta segreta in corso, è stato inviato via mail al numero due del Noe, Alessandro Sessa. Quella mail potrebbe essere fondamentale nell’indagine che la Procura di Roma svolge da più di 10 mesi per […]
Commenti - 12 novembre 2017

Ostia, Orfini e i suoi hanno perso una grande occasione

La prima notizia che arriva dalla manifestazione di ieri è che la ‘società civile’ a Ostia è viva. Soffre tra fascisti e mafiosi, stretta tra il degrado e il disinteresse. Però c’è. L’altra notizia è che stavolta il sindaco M5S Virginia Raggi ha fatto la cosa giusta e il Partito democratico ha perso una grande […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×