Roberto Mancini dovrà nuovamente ridisegnare l’attacco in vista della partita Italia-Inghilterra in programma per stasera, 23 settembre, allo stadio San Siro di Milano. A poche ore dal match, infatti, Ciro Immobile è stato fermato da un problema muscolare. Tanta sfortuna per il bomber biancoceleste che non gioca con la maglia dell’Italia dallo scorso 24 marzo, a causa di un precedente infortunio alla caviglia che gli ha fatto saltare le ultime uscite con la nazionale. Nelle prossime ore verrà valutata l’entità del problema muscolare, che preoccupa anche Maurizio Sarri. La sua Lazio, al rientro dalla pausa delle nazionali, dovrà affrontare lo Spezia all’Olimpico, con l’obbligo di raccogliere l’intera posta in palio.

Il sostituto del miglior marcatore della serie A della scorsa stagione come punta centrale sarà probabilmente Gianluca Scamacca. L’attaccante del West Ham sta facendo fatica ad imporsi in Inghilterra: solo tre gol dall’inizio della stagione e tutti realizzati in Conference League. Al suo fianco nel tridente Mancini pensa a Raspadori e Gabbiadini. Il fischio di inizio è previsto per le 20.45.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Andrea Ranocchia annuncia il ritiro: “Dentro di me si è spento un interruttore. Giocare a calcio non è quello che voglio”

next
Articolo Successivo

Ti ricordi… Manfred Binz, idolo del Brescia in Serie B: il professionista esemplare dalla carriera triste

next