Cinque medaglie in cinque gare: questo il bottino di Chiara Pellacani agli Europei di nuoto di Roma. L’azzurra dopo aver conquistato 4 allori nelle prime quattro giornate dei tuffi, ha suggellato una forma strepitosa con l’oro nel trampolino 3 metri. La romana da campionessa in carica non ha tradito le attese, portando a casa la sua 12esima medaglia europea, la quinta del metallo più prezioso. Un palmares incredibile per una tuffatrice che festeggerà i 20 anni il prossimo 12 settembre.

Una gara perfetta quella di Pellacani, che dopo aver preso il comando nella terza tornata non l’ha più lasciato trionfando con 318.75 punti. Un punteggio ancora distante dalle migliori al mondo – lo scorso anno per la medaglia di bronzo a Tokyo servirono 343.75 punti – ma sufficiente per dominare nel Vecchio Continente. Alle sue spalle si sono piazzate la svizzera Michelle Heimberg (301.80 punti) e la britannica Yasmin Harper (296.20). Decima l’altra azzurra Elisa Pizzini (243.85).

“Sono tanto felice, vincere a Roma è bellissimo – ha detto Pellacani ai microfoni di Sky Sport – Sono andata sul trampolino con la voglia di vincere, volevo farlo e con Tommaso (Marconi, il tecnico) sapevamo di averla preparata bene. La voglia di vincere ce l’ho sempre, ero emozionata e ho tanta adrenalina addosso, per questo non sento la stanchezza“.

In pedana dal primo giorno dei tuffi, Pellacani è andata a medaglia in tutte le finali disputate, vincendo 2 ori, 1 argento e 2 bronzi: al successo odierno può aggiungere quello nel Team Event. Giovedì 18 agosto era arrivato il secondo posto nel sincro 3 metri con Elena Bertocchi. Mentre sul gradino più basso del podio è salita nella gara da 1 metro e nel sincro misto con Matteo Santoro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Europei Atletica 2022, quando corre Filippo Tortu la finale dei 200 metri – Orari e dove vederla

next
Articolo Successivo

Calcio, incidenti Verona-Napoli: convalidati 3 arresti. Uno dei fermati è 21enne già noto per militanza in Casapound

next