Uno stadio Olimpico pieno di passione, colori e tifosi (oltre 60mila) ha fatto da cornice alla presentazione della nuova Roma di José Mourinho, a una settimana dall’inizio ufficiale della stagione 2022/23. Tra i più acclamati i nuovi acquisti Paulo Dybala e Gini Wijnaldum, oltre a capitan Lorenzo Pellegrini, Nicolò Zaniolo e, ovviamente, al tecnico portoghese. Al termine di quello che è stato un vero show di musica e bandiere i giallorossi hanno affrontato in amichevole gli ucraini dello Shakhtar Donetsk.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il fanatismo dell’Olympique Marsiglia: una feroce devozione nel cercare di diventare la Roma B

next