L’amichevole negli Usa tra Real Madrid e Barcellona è stata una partita complicata per Gerard Piqué. E non certo per la rissa che ha coinvolto quasi tutti i giocatori in campo. Il difensore spagnolo è stato preso di mira dal pubblico, che ha calcato la mano sulla fresca separazione con la cantante Shakira. Il centrale del Barcellona è stato sommerso di fischi e insulti ogni volta che toccava palla. Inoltre, poco prima che entrava in contatto con il pallone partiva il coro degli spettatori che inneggiava alla sua ormai ex moglie.

Con ogni probabilità Piqué non si aspettava un trattamento del genere. Lo spagnolo, però, non ha considerato con la nutrita comunità latinoamericana presente nel Nevada e in generale nel Paese. Per loro Shakira è una leggenda e le azioni di Piqué, che è l’avrebbe ripetutamente tradita, non è piaciuto al pubblico presente all’Allegiant Stadium di Paradise. I sostenitori della cantante colombiana hanno messo in piedi una forte contestazione per difendere la propria beniamina.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tania Cagnotto e l’allenamento durissimo con Jury Chechi: “Così ci mettevo meno a prendere una medaglia” – VIDEO

next
Articolo Successivo

Un casco gigante dedicato a Valentino Rossi: “Un vero onore”. L’opera installata a Pesaro

next