È morto a 18 anni Tyler Sanders, l’attore che ha ricevuto una nomination agli Emmy Awards per la sua interpretazione nella serie Prime Video “Just Add Magic: Mystery City“. Il decesso è avvenuto giovedì scorso a Los Angeles ma è stato ufficializzato solo oggi dal suo agente a Variety: al momento non si conosce la causa della sua scomparsa, sarà l’autopsia in programma nei prossimi giorni a rivelarla.

Sanders ha iniziato a recitare a 10 anni, partecipando a diversi cortometraggi. Ha ottenuto il suo primo ruolo televisivo importante nel 2017, quando ha interpretato la versione giovane del protagonista Sam Underwood in un episodio di “Fear the Walking Dead“. Tra le altre apparizioni televisive figurano un episodio di “The Rookie” nel 2018 e un episodio di “9-1-1: Lone Star” andato in onda lo scorso 18 aprile, il suo ultimo ruolo prima della morte.
Nel 2019 Sanders è stato guest-star nell’episodio finale della serie fantasy per bambini “Just Add Magic”. La serie, basata sul libro del 2010 di Cindy Callaghan, ruotava attorno a tre amiche che scoprono un misterioso libro di cucina pieno di ricette per cibi con proprietà magiche.

L’episodio finale ha visto le ragazze passare il libro di cucina a tre nuovi protettori: Leo (interpretato da Sanders), Zoe (Jolie Hoang-Rappaport) e Ish (Jenna Qureshi). I tre attori avrebbero poi interpretato una serie spinoff intitolata “Just Add Magic: Mystery City“. La serie vedeva il personaggio di Sanders utilizzare il libro di cucina per risolvere un mistero riguardante la paternità della sorellastra Zoe e, infine, salvare il mondo. Per il suo ruolo di Leo, Sanders ha ricevuto una nomination per la migliore interpretazione principale in un programma per bambini ai Daytime Emmy Awards. Al di fuori della tv, Sanders è apparso anche nel film del 2019 “The Reliant” con Kevin Sorbo. Prima di morire, Sanders ha completato un ruolo nel lungometraggio “The Price We Play”, interpretato da Stephen Dorff e diretto da Ryûhei Kitamura.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pesaro, al via la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema il più antico festival cinematografico italiano dopo Venezia

next
Articolo Successivo

“Irréductible”, a Parigi il remake francese di Quo Vado di Checco Zalone: la clip in anteprima

next