Era in vacanza con la sua famiglia a Escondido, contea di San Diego, California. Rene Jaime, 56 anni, lo scorso venerdì 16 aprile è uscito dall’hotel per comprare alcune cose e lavare l’auto. Si trovava dentro la sua macchina, nel mezzo del sistema di pulizia dell’autolavaggio meccanizzato di East Valley Parkway, quando ha deciso di scendere. Impossibile sapere cosa abbia spinto Jaime a lasciare l’abitacolo. Il 56enne è rimasto incastrato negli ingranaggi del sistema di pulizia e nonostante il meccanismo si sia bloccato per la segnalazione di un malfunzionamento, per lui non c’è stato nulla da fare. La notizia la riporta il Los Angeles Times. I poliziotti hanno liberato Jaime che è stato trasportato al Palomar Medical Center dove è stato dichiarato morto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Possiamo viaggiare senza mascherina”: l’annuncio del pilota Usa viene accolto dall’applauso dei passeggeri – Video

next
Articolo Successivo

Chiude la nonna ancora viva nel congelatore e la lascia morire: per mesi ha tenuto il cadavere in casa facendo finta di nulla

next