Durante un servizio di pattuglia quattro persone sono state notate dai carabinieri di Troia, in provincia di Foggia, mentre uscivano da un supermercato con dei passamontagna. I militari hanno inseguito ad alta velocità i fuggiaschi per poi bloccarli grazie alla collaborazione di un’altra pattuglia. Dopo il fermo rinvenuto il bottino: due registratori di cassa contenenti circa mille euro. Due dei quattro rapinatori – tutti giovanissimi – sono ancora minorenni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brescia, incendio in Valcamonica: a Sonico impegnati canadair ed elicotteri – Video

next
Articolo Successivo

Liceo Montale di Roma, presunta relazione tra uno studente e la dirigente: arrivano gli ispettori. Lei: “Tutto falso, vogliono colpirmi”

next