Antonio Tajani ha un curriculum fantasmagorico, dieci anni presidente della Commissione europea poi presidente del Parlamento europeo, ma abbiamo scelto di non inserirlo tra i nomi perché è il coordinatore di un partito, non volevamo che si dicesse che le nostre proposte non erano fatte per avvicinare”. A sottolinearlo è Giorgia Meloni, leader e presidente di Fratelli d’Italia, nel corso della conferenza stampa del centrodestra con la quale è stata presentata la rosa di nomi per il Quirinale. Meloni pr

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ormai l’Italia non può fare a meno di Draghi: bisogna solo sceglierne la cornice

next
Articolo Successivo

Quirinale 2022. Salvini fa tre nomi di centrodestra: Pera, Moratti, Nordio. Ma tiene coperta la carta Casellati e continua a trattare

next