Il numero di telefono e altri dati sensibili del virologo e professore di Igiene generale applicata Fabrizio Pregliasco sono stati condivisi su una chat Telegram, “Basta Dittatura!”, frequentata da no vax. “Hanno trovato il mio numero sul sito dell’Università (Statale di Milano) qualche tempo fa e l’hanno messo”, ha commentato rassegnato il 19 gennaio 2022 il virologo all’Adnkronos Salute. Nei commenti, il virologo è stato definito un “nazista da schiacciare come un verme”, mentre un altro utente parla in modo esplicito di volerlo uccidere.

“Per ora non mi hanno creato problemi- ha rassicurato il medico- ma la mia famiglia si è un po’ agitata e c’è anche il dispiacere per questi attacchi ingiustificati”. Il 20 gennaio l’Irccs Istituto Ortopedico Galeazzi, diretto da Pregliasco, ha comunicato il rinvio di alcuni interventi non urgenti – per esempio quelli all’alluce valgo – per i pazienti che non hanno il green pass rafforzato. Quindi i non vaccinati. Questo perché “anche il non essere vaccinato è un elemento che espone a un rischio infettivo che non possiamo escludere”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, la Mare Jonio salva oltre 200 persone al largo della Libia: ci sono anche 14 donne e due neonati

next
Articolo Successivo

Covid, focolaio tra i sanitari: chiude il reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Gela. Sette pazienti trasferiti con elisoccorso e ambulanze

next