Si va dai 280 euro se pagata entro 5 giorni al massimo di 3mila: queste le multe per chi gira senza mascherina in centro a Milano. Si tratta di uno dei punti più rilevanti dell’ordinanza emessa dal Comune del capoluogo lombardo, valida dal 27 novembre al 31 dicembre 2021. “Credo sia qualcosa di necessario in questo momento, ma che alla fine non penalizza nessuno. Non è che sia un grande sacrificio: siamo tutti abituati, ma in questo momento la prudenza deve tornare ad essere forte”, ha detto il sindaco Beppe Sala, che giovedì 25 ha firmato la misura concordata il giorno prima da Renato Saccone, presidente del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Quindi mascherine necessarie in piazza Castello, largo Cairoli, via Dante, piazza Cordusio, via Orefici, via e piazza Mercanti, piazza del Duomo, Galleria e corso Vittorio Emanuele II e piazza San Babila. Le sanzioni per i trasgressori partono da 280 euro, entro 5 giorni, che diventano 400 se la si paga entro 60, fino a un massimo di 3mila euro. Le vie dello shopping natalizio milanese, dei mercatini di Natale, i mercatini Oh Bej! Oh Bej! vengono così coperte da un ulteriore provvedimento, che si somma al super Green pass voluto dal governo guidato da Mario Draghi ed esposto in conferenza stampa stampa con il ministro della Salute Roberto Speranza mercoledì 24. Sala ha ribadito inoltre che non si terrà il concerto di Capodanno.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Covid, Brusaferro: “Circolazione diffusa in tutto il paese. I casi aumentano soprattutto tra i giovani sotto i 19 anni”

next
Articolo Successivo

Covid, Brusaferro: “Bene dati terza dose vaccino, ma milioni di italiani non hanno fatto nemmeno la prima”

next