Il ministero della Difesa polacco ha condiviso un video sul proprio account Twitter ufficiale che mostra quella che sembra essere una presunta intimidazione bielorussa nei confronti dei migranti al confine. Nel breve filmato si sentono infatti degli spari. Centinaia di migranti disperati sono rimasti intrappolati nel gelo al confine tra Polonia e Bielorussia, con Varsavia che ha accusato il regime di Minsk di usarli per minacciare la sicurezza europea. La Polonia ha annunciato di aver lanciato un giro di vite contro i migranti ammassati al confine con la Bielorussia e di aver compiuto più di cinquanta arresti, nel bel mezzo della crisi diplomatica tra Minsk e l’Unione Europea

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Elezioni Cile, sembra incredibile ma potrebbe vincere il rampollo della destra pinochetista

next