“Si comincia a intravedere un problema anche se ancora non lo vogliamo ammettere: quello salariale. La verità è che a un certo punto, in Italia, non potendo più svalutare la moneta come si è fatta per anni, si è cominciato a svalutare il lavoro. Per rimanere competitivi si è pensato che si poteva continuare a pagare meno le persone”. Lo ha detto il direttore Peter Gomez, presentando durante una diretta speciale la campagna No al lavoro sottopagato! lanciata da ilfattoquotidiano.it, e condivisa in anteprima con i suoi Sostenitori. Insieme a Chiara Brusini, responsabile del settore economia e alla giornalista Charlotte Matteini, Gomez ha commentato le storie e le testimonianze pubblicate nell’inchiesta a puntate (PUNTATA1/ PUNTATA2 / PUNTATA3) e inviate dai lettori. “Quello salariale è uno dei problemi principali del nostro Paese. Un problema strutturale che non si è mai affrontato. Eppure c’è un’altra strada. Ad esempio quella seguita dalla Germania, ossia produrre qualcosa che gli altri non fanno. Così potremmo permetterci di pagare di più le persone”

Cari sostenitori, partecipate a questa campagna, arricchitela con noi! Dite la vostra nel Forum a voi dedicato. Se non sei ancora Sostenitore de Ilfattoquotidiano.it, scopri come diventarlo.

Perché vi chiediamo di diventare Sostenitori e che cosa significa esserlo?

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: da una parte permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie in esclusiva e di approfondimenti che resti gratuito per tutti senza ricorrere a paywall come fanno molti nostri concorrenti. Dall’altra significa essere parte attiva di una comunità. Significa fare la propria parte per dare forza alle nostre battaglie con idee, testimonianze e partecipazione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mps crolla in borsa: eletto Letta, gabbato il santo? Segui la diretta con Peter Gomez

next
Articolo Successivo

Ddl Zan, fino a quando Renzi prenderà in giro la sinistra? Segui il commento in diretta con Peter Gomez

next