“A me non meraviglia il trasformismo di Berlusconi, mi colpisce che ci sia ancora qualcuno che gli crede“. Così Marco Travaglio, nell’intervento settimanale durante ‘Accordi&Disaccordi’, il talk politico condotto da Luca Sommi e Andrea Scanzi in onda su Nove ha commentato il video in cui il Cavaliere è ricomparso dopo mesi di assenza dalla scena mediatica per collegarsi con il summit del Ppe a Roma. “Berlusconi ogni volta che ritorna, dopo periodi di quarantena o di inabissamento, ritorna sempre diverso da come l’avevamo lasciato – ha detto il direttore de Il Fatto Quotidiano – Perché noi leggiamo continuamente,l’ha detto addirittura Prodi, che a Berlusconi ‘bisogna riconoscere una scelta di coerenza europeista’. Ma quando mai? Berlusconi è sempre stato uno sfegatato antieuropa e anti-euro. È quello che ci ha coperti di ridicolo, di merda, con la più grande figuraccia mai fatta al Parlamento Europeo quando il capogruppo dei socialisti europei Schulz fu definito un ‘kapo’. Quando poi tutti lo contestavano, lui disse: ‘siete tutti turisti della democrazia‘. Stava parlando di tutto il Parlamento europeo, e lui era il presidente di turno dell’Unione Europea, nel primo giorno di presidenza italiana. Di che cosa stiamo parlando? Stiamo parlando del fondatore del populismo che adesso ci viene proposto come un argine contro il populismo. E’ semplicemente uno che per ritagliarsi uno spazietto ogni volta lo cerca là dove il mercato è chiuso, no? Perché là dov’è il mercato è aperto, lui è perdente. Quindi, così come si buttò a destra nel ’94 perché era tutto intasato, non essendo lui né di destra né di sinistra, lui si è sempre occupato dei cazzi suoi, che gli importa a lui della destra e della sinistra? Cosa gli importa a lui dell’Europa o della Russia, lui è riuscito ad abbracciare Bush, Putin, Erdogan, Lukashenko, ma di che stiamo parlando? La cosa incredibile è che lo prendano ancora sul serio, non che lui ci provi”, ha concluso Travaglio.

‘Accordi&Disaccordi’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile in live streaming e successivamente on demand sul nuovo servizio streaming discovery+ nonché su sito, app e smart tv di TvLoft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vaccini, Luigi Di Maio ospite ad Accordi&Disaccordi (Nove): “Salvini con il piede in due scarpe risulta ambiguo”

next
Articolo Successivo

Andrea Scanzi ad Accordi&Disaccordi (Nove): “La polemica per gli assembramenti ai comizi politici? Il mondo della cultura ha ragione”

next