“Gli elettori di Sala sono dei “pistola”? Quello che ho scritto è scritto, i radical chic che lo votano si vergognino, si vergognino, si vergognino”. Così il candidato del centrodestra a Milano Luca Bernardo, commentando il “pistola” dato in una lettera inviata a La verità agli elettori del sindaco uscente Beppe Sala.

Lo stesso Sala ha poi risposto alle parole di Bernardo, bollandole su Facebook come “volgari”. Bernardo quindi ha sottolineato: “I radical chic scendano dai loro palazzi in centro per vedere la grave situazione che c’è sotto i loro occhi”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Silvio Berlusconi riappare in video per intervenire al summit del Ppe a Roma: “Il nostro partito è l’Europa”

next
Articolo Successivo

Conte in Puglia passa il microfono a una signora del pubblico: “Mio figlio ha perso il lavoro, grazie al Reddito mantiene la sua famiglia”

next