Tre persone sono morte domenica sulla Frosinone-mare, all’altezza della località Frasso di Terracina, in un frontale tra due motociclette. Cinque i feriti, alcuni gravi. Secondo una prima ricostruzione, l’incidente ha coinvolto un gruppo di centauri di ritorno da un raduno motocliclistico: quindici di loro appartengono a un club di Priverno (Latina), uno dei quali, durante un sorpasso, si è trovato davanti un’altra moto con due persone a bordo, un uomo e una donna, che sopraggiungeva sulla corsia opposta.

L’impatto è stato violentissimo e ha coinvolto anche gli altri motociclisti del gruppo. Sul posto, oltre ai mezzi del 118, è intervenuta la polizia per gestire la circolazione ed effettuare i rilievi. La terza vittima, sbalzata lontano dal mezzo dopo l’urto, è stata trovata solo in un secondo tempo dai soccorritori intervenuti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Forti piogge nel varesotto e sull’Alto Milanese, esonda l’Olona a Canegrate: allagamenti e danni anche alle abitazioni

next
Articolo Successivo

La Lombardia colpita da una forte ondata di maltempo: trombe d’aria, allagamenti e tetti scoperchiati. A Varese evacuato un albergo

next