Francesco ‘Pecco’ Bagnaia centra la pole position nel Gp di San Marino nella classe MotoGp. Sul circuito di Misano il torinese, in sella alla Ducati ufficiale, gira in 1’31″065 e precede il compagno di squadra, l’australiano Jack Miller (1’31″314) e il leader del mondiale, il francese Fabio Quartararo (1’31″367) con la Yamaha.

Sfortunato il francese che scivola durante l’ultimo tentativo per riagguantare il miglior tempo. Bagnaia, alla seconda pole consecutiva, firma anche il nuovo record della pista. In seconda fila le Ducati di Jorge Martin e Johann Zarco (Pramac Racing), sesto e settimo crono per le Honda di Pol Espargaro e Marc Marquez.

Completano la top ten Aleix Espargaro (Aprilia), Alex Rins (Suzuki) e Maverick Vinales (Aprilia). Undicesimo Joan Mir (Suzuki) davanti alla Ducati di Enea Bastianini (Avintia Esponsorama). Male Valentino Rossi che partirà penultimo (davanti a Dovizioso) e nell’ennesima giornata no si consola solo con il casco celebrativo – un classico di Misano – dedicato alla futura nascita di sua figlia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

MotoGp, ad Aragon prima vittoria di Bagnaia: batte Marquez ed è secondo nel Mondiale

next