“L’obbligatorietà del vaccino vale già per i sanitari. Essendo ormai palese, come è venuto anche dagli Stati Uniti, che non siamo più in una fase sperimentale ma siamo di fronte a un rimedio sicuro, sono assolutamente d’accordo con l’estendere l’obbligo per tutte quelle figure che hanno a che fare più vicino con la gente”. Lo ha affermato Pier Luigi Bersani, ospite della Festa del Fatto Quotidiano nell’incontro “Il centrosinistra al tempo die migliori” con Elly Schlein, Goffredo Bettini e il ministro Stefano Patuanelli intervistati da Andrea Scanzi (RIVEDI IL DIBATTITO)

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Patuanelli alla Festa del Fatto Quotidiano: “Mi auguro che non si arrivi all’obbligo vaccinale ma non lo escludo”

next
Articolo Successivo

Bersani alla Festa del Fatto Quotidiano: “Solo con un campo progressista si vince, Conte può dare una grossa mano. Ma siamo in ritardo bestiale”

next