Ventiquattromila euro in contanti ritrovati all’interno della cuccia del cane. E’ la scoperta fatta da alcuni operai che stavano facendo lavori di ristrutturazione nella villa di Capalbio di Esterino Montino e della moglie, la senatrice dem Monica Cirinnà. A denunciare ai carabinieri il ritrovamento nella tenuta di famiglia è stato uno dei figli della coppia. Secondo quanto raccontato ai militari i soldi erano avvolti in una busta e nascosti dentro la cuccia non più utilizzata, vicino ad un capannone.

Gli investigatori oltre a considerare tutte le possibili ipotesi stanno facendo controlli incrociati per escludere che possa essere il bottino di qualche rapina in banca, o alle poste, o a qualche furgone portavalori. Montino non esclude che possa esserci un collegamento invece con un giro di spaccio di stupefacenti sgominato tempo fa proprio dai carabinieri nella zona di Capalbio, in provincia di Grosseto. Di qui l’ipotesi che qualcuno possa aver pensato di disfarsi almeno momentaneamente di quel denaro, in attesa di riprenderlo in un secondo momento.

La coppia, che è anche titolare della fattoria CapalBio inaugurata nel 2001, ha detto di essere “felice che quel denaro, molto probabilmente frutto di qualche reato compiuto da malviventi, sarà nella disponibilità del Fondo unico per la giustizia e che verrà utilizzato per fini di pubblica utilità. E’ questo il comportamento corretto che ogni cittadino onesto deve tenere e siamo orgogliosi di quanto fatto”. Hanno, poi, ribadito di essere in contatto con la Procura di Grosseto e con il comando provinciale dei carabinieri per avere notizie sull’evoluzione delle indagini, “abbiamo dato mandato al nostro legale di perseguire chiunque tenti di adombrare la correttezza e limpidezza del nostro operato”, concludono Montino e Cirinnà.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vaccino, Speranza: “La terza dose si farà. Si parte dai fragili, gradualmente tutti gli altri”

next
Articolo Successivo

Valle D’Aosta, imprenditore e operaio travolti da una lastra in un cantiere a Gressan: morti entrambi

next