“Io domattina devo lavorare, sembra di essere in discoteca. Ma da dove venite, cazzo?”. Siamo a Ostuni, in provincia di Brindisi. In via Pinto, nel centro storico, c’è musica ad alto volume e decine di ragazzi che ballano e che si divertono. A un certo punto, intorno alle 4, si scorge in lontananza un uomo, armato di bastone, che si dirige verso il fulcro della festa. Poi, da un momento all’altro, il silenzio: l’uomo ha appena assestato una bastonata alla cassa, distruggendola. È successo ieri sera. Il protagonista, secondo il Quotidiano di Puglia, è l’ex assessore alla Polizia locale Matteo Tanzarella. Le immagini di quanto accaduto sono state acquisite dal commissariato locale per identificare l’uomo e per capire come sia stato possibile organizzare una festa, senza autorizzazione, nel centro storico, alle 4 di notte.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Green pass, dal 6 agosto scatta l’obbligo per ristoranti, pub e palestre. Ecco tutti i divieti, le eccezioni e i modi per ottenerlo e scaricarlo

next
Articolo Successivo

Green pass, via libera al decreto: obbligo per tutti i docenti, stipendio sospeso dal 5° giorno di assenza. Servirà su aerei, traghetti e treni a lunga percorrenza a partire dall’1 settembre

next