“Io non costringo nessuno a fare qualcosa controvoglia. Posso invitare gli italiani ad ascoltare il loro medico”. E a vaccinarsi? “Non faccio il medico”. Il leader leghista Matteo Salvini risponde così ai cronisti che gli chiedono di fare un appello agli italiani che non si sono ancora vaccinati. Accanto a lui, c’è il pediatra Luca Bernardo, candidato sindaco per il centrodestra a Milano : “Il consiglio è vaccinarsi, ma sono un uomo della libertà di pensiero, dunque devono decidere loro che cosa fare”.

Sulla stessa lunghezza d’onda c’è il coordinatore nazionale di Forza Italia Antonio Tajani, mentre Salvini preferisce non fare l’appello, anzi, conclude rilanciando o suoi dubbi: “Poi se io devo ascoltare alcuni medici che ci stanno raccontando che il vaccino non copre dalle varianti, allora diciamo che se anche i virologi avessero pareri umani, probabilmente questi milioni di italiani che ancora mancano si sarebbero già vaccinati”.

Salvini, sempre incalzato dai cronisti ha puntualizzato che si vaccinerà ad agosto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rai, la prima riunione del Cda: Marinella Soldi è la nuova presidente. Carlo Fuortes eletto amministratore delegato

next
Articolo Successivo

M5s, Crimi: “Candidato sindaco di Torino sarà scelto da iscritti su Skyvote”. Si vota il 21 luglio

next