“Non sono razzista e omofoba. Ci siamo candidati perché Roma non può essere mafia Capitale, perché semplicemente non lo è”. Così Simonetta Matone, candidata a prosindaco di Roma, ha aperto la manifestazione della Lega “Prima l’Italia”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il candidato della “ditta” appoggiato pure da Conte contro la sindaca renziana: alle primarie di Bologna accuse social e attacchi incrociati

next
Articolo Successivo

Manifestazione della Lega, il candidato sindaco del centrodestra Michetti: “Una volta eravamo conosciuti per le bellezze, oggi per i rifiuti”

next