La Red Bull di Max Verstappen scatterà dalla prima posizione in griglia nel Gran Premio di Francia, settima prova del mondiale di F1. Il pilota olandese ha firmato il giro più veloce sul circuito Paul Ricard di Le Castellet in 1’29″990 , davanti alle Mercedes di Lewis Hamilton e di Valtteri Bottas, che hanno chiuso rispettivamente in 1’30″248 e in 1’30″376. Quarto posto per l’altro pilota della Red Bull, Sergio Perez, davanti a un ottimo Carlos Sainz, prima delle Ferrari sulla griglia di partenza. Solo settima piazza infatti per Charles Leclerc, finito dietro anche all’Alpha Tauri di Pierre Gasly.

Per Verstappen – attuale leader del Mondiale – si tratta della quinta pole position in carriera, la seconda quest’anno dopo quella in Bahrain. Hamilton si deve accontentare di rincorre, in gara come in classifica. A chiudere la top ten dopo la Ferrari di Leclerc ci sono Lando Norris (McLaren), Fernando Alonso (Alpine) e Daniel Ricciardo (McLaren). Poi Ocon, Vettel e l’italiano Antonio Giovinazzi, 13esimo con la sua Alfa Romeo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Formula 1, a Baku Verstappen va a sbattere a tre giri dal termine, Hamilton dritto in curva dopo la ripartenza: vince Perez su Red Bull

next
Articolo Successivo

F1 Gran Premio di Francia, gli orari per la diretta Sky e differita Tv8

next