“È indecente che il nostro Paese venga rappresentato da chi va in giro a fare saluti romani e a cantare canzoncine di stampo neofascista. Io penso che il presidente del consiglio e il ministro degli esteri debbano dare una risposta”. Lo ha detto il leader di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni, alla conferenza stampa alla Camera sul caso di Mario Vattani, proposto come ambasciatore italiano a Singapore. “Siamo di fronte a un problema a cui il governo deve dare una risposta – ha spiegato – che una persona che rivendica idee, comportamenti e atteggiamenti incompatibili con i valori fondanti della nostra Costituzione rappresenti il nostro Paese all’estero è incompatibile con i valori della nostra Repubblica basata sull’antifascismo e la Resistenza”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ecco perché invitiamo Nichi Vendola a un confronto pubblico in una piazza di Taranto

next
Articolo Successivo

Vattani, Pagliarulo (Anpi): “Un fascista non pentito non può rappresentare la Repubblica”

next