Beppe Grillo ha varcato da solo il cancello dell’ambasciata cinese a Roma. Assente invece l’ex premier Giuseppe Conte, la cui presenza al colloquio con l’ambasciatore era inizialmente prevista. Conte, secondo quanto si apprende in ambienti parlamentari, avrebbe rinunciato a causa di altri impegni già fissati

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Grillo e Conte attesi dall’ambasciatore cinese a Roma per un colloquio. L’ex premier non va per “impegni concomitanti”

next