Salvini non durerà molto al governo. Io sto aspettando che inizi il semestre bianco: comincerà la grande ricreazione. Ma io personalmente l’ho sempre pensato da quando Mattarella impose questa maggioranza contro natura. Non si possono tenere insieme gli opposti“. Sono le parole pronunciate a “Otto e mezzo” (La7) dal direttore de Il Fatto Quotidiano, Marco Travaglio, che aggiunge: “Puoi tenere insieme gli opposti fino a quando ci sono da fare i vaccini o da consegnare un Recovery Plan, che per il 95% è copiato da quello del precedente governo. Ma quando inizi a fare le scelte sul fisco, sulla giustizia, sulla pubblica amministrazione, sul salario minimo, flat tax o sulle tasse progressive, cominciano i problemi”.

Travaglio critica duramente una modifica del Recovery Plan: “In quel 5% che è cambiato rispetto al piano del governo precedente, hanno preso i 4 miliardi che Conte aveva investito nella sanità territoriale e li hanno ridotti a un miliardo. E hanno quadruplicato i fondi per la telemedicina. Una follia assoluta, visto che ci è sempre stato detto che avremmo salvato migliaia di vite con una rete territoriale di piccoli ospedali e di piccoli ambulatori. Chi rende conto di questa scelta? Per quale motivo è stata cambiata in corsa quella posta così fondamentale del Recovery? Io sono rimasto basito quando l’ho letto”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Orlando a La7: “Coprifuoco alle 23? Discussione demenziale. Troppi politici sono diventati ‘esperti’, io mi affido ai dati e al Cts”

next
Articolo Successivo

Stati generali della natalità, la diretta dell’evento con Mario Draghi e Papa Francesco

next