Una cuoca è stata violentata all’interno dei locali della mensa di una scuola a Roma. E’ accaduto stamattina al Torrino, alla periferia Sud della città. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, intorno alle 10, uno sconosciuto è entrato da un ingresso secondario, forse per rubare, e ha aggredito una delle cuoche, abusando di lei e poi rinchiudendola in uno sgabuzzino. Sono in corso indagini per risalire al responsabile.

Secondo quanto si è appreso da fonti di polizia la violenza si è consumata nell’istituto Santa Chiara di via Caterina Troiani. A dare l’allarme sarebbe stata la stessa vittima rinchiusa nel ripostiglio: la donna ha contattato con il suo cellulare la dirigente. Sul posto gli agenti del commissariato Spinaceto e della Squadra Mobile di Roma. Sono in corso indagini per risalire al responsabile. La donna è stata portata in ospedale e trattenuta in osservazione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Napoli, pubblicato online il video di un ragazzo preso a calci da un carabiniere dopo l’ora del coprifuoco. L’arma apre un’indagine interna

next
Articolo Successivo

Astrazeneca agli under 60, Aifa: “Valutazione non è cambiata. Rapporto beneficio/rischio è progressivamente più favorevole con l’età”

next